Per iscriversi alla Newsletter
Per andare all'Archivio Newsletter
 
  
Newsletter n° 12  - 30/1/2009
30.01.09Domenica 1 febbraio la XXXI Giornata per la VitaDomenica 1 febbraio si celebra in tutta Italia la XXXI Giornata per la vita, un evento ecclesiale a cui il Movimento per la vita, in spirito di servizio, non ha mai fatto mancare il proprio contributo di esperienza e creatività. In tutte le Chiese locali sono previste manifestazioni e momenti di riflessione, approfondimento e preghiera. E non mancheranno neppure le proposte di solidarietà come la vendita delle primule per finanziare le attività dei Centri di aiuto alla vita (che sono ormai oltre 300) o la raccolta di fondi per sottoscrivere Progetti Gemma di adozione a distanza di una mamma e del suo bambino. Per la stampa si segnala nella Capitale, oltre al tradizionale appuntamento con l’Angelus del Papa, la veglia degli studenti alla Cattolica (sabato alle ore 20 presso la chiesa centrale dell’ateneo). La veglia è promossa dai giovani del Mpv e da quelli di Fuci, Movimento dei Focolari, Comunità S. Egidio, La Quercia Millenaria , Ali di Scorta, Unitalsi. continua»
30.01.09Non si risponde al dolore con altro doloreI vescovi italiani hanno affidato ai fedeli ed alla società nel suo insieme un messaggio per questa Giornata il cui tema è “La forza della vita nella sofferenza”. Nel messaggio troviamo scritto, tra l’altro, “Si può soffrire per una malattia che colpisce il corpo o l'anima; per il distacco dalle persone che si amano; per la difficoltà a vivere in pace e con gioia in relazione con gli altri e con se stessi”, “ma al dolore non si risponde con altro dolore”. “Talune donne, spesso provate da un'esistenza infelice, vedono in una gravidanza inattesa esiti di insopportabile sofferenza. Quando la risposta è l'aborto, viene generata ulteriore sofferenza, che non solo distrugge la creatura che custodiscono in seno, ma provoca anche in loro un trauma, destinato a lasciare una ferita perenne”. “C'è, poi, chi vorrebbe rispondere a stati permanenti di sofferenza, reali o asseriti, reclamando forme più o meno esplicite di eutanasia. Si tratta di risposte false: la vita umana è un bene inviolabile e indisponibile, e non può mai essere legittimato e favorito l'abbandono delle cure, come pure ovviamente l'accanimento terapeutico”. continua»
30.01.09Dalla Giornata la pressante richiesta di una legge per EluanaCome ha affermato il presidente della Corte Costituzionale Giovanni Maria Flick, sul caso di Eluana “Si deve fare uno sforzo per arrivare a una soluzione legislativa e non affidare a supplenze giudiziarie la soluzione dei singoli casi". Parole coraggiose soprattutto perché, data la sua veste di presidente della Consulta, non poteva andare oltre ma è significativo che egli esprima il convincimento che non debbano essere le decisioni giudiziarie a sostituire la legge. Se Eluana verrà fatta morire nei prossimi giorni, ciò avverrà invece perché ha prevalso una soluzione giudiziaria. Di qui la necessità che la politica si riappropri rapidamente del suo ruolo e che si arrivi ad una legge che potrebbe anche anticipata data la rilevanza e l’urgenza della questione da un decreto. Il leit motiv della Giornata sarà proprio l’incessante richiesta di una legge che salvi Eluana e le migliaia di persone come lei che sono esposte al desiderio di morte a cui sono affidate. continua»
30.01.09Sul sito mpv.org seguite in diretta la vicenda di EluanaNel sito del Movimento per la vita ( www.mpv.org ) è stata aperta una sezione dedicata alla vicenda di Eluana che fornisce in tempo reale notizie, riflessioni, approfondimenti ed aggiornamenti sul “caso” che si è trasformato nel terreno di scontro su cui si gioca, oltre alla storia personale della donna da 17 anni in coma, l’introduzione in Italia dell’eutanasia. Un servizio utile a chi vuole tenersi aggiornato sugli sviluppi della situazione. Nel sito sono anche disponibili, oltre alle informazioni sull’attività e le proposte del Movimento per la vita, anche i titoli e la storia delle precedenti Giornate per la vita, le principali iniziative previste per il prossimo I febbraio ed i dati sui temi eticamente sensibili a cominciare dall’interruzione volontaria di gravidanza. continua»
30.01.09Nel SiallaVita di GennaioTra gli altri il numero di Siallavita attualmente in distribuzione   contiene i seguenti articoli: Il Nobel della vita a Lejeune La vera questione morale Lo scontro è arrivato al nocciolo Una libidine di morte si aggira per il mondo Tutto comincia dall’aborto Eluana. Chi dice che non è vita? Vecchio continente sempre più vecchio Centomila fiocchi sulla porta dei Cav Quattro proposte di ordinaria vita Un sabato bestiale a Pavia continua»
Redazione:
L.Tevere dei Vallati 10, 00186 Roma – tel. 06.689.2732, fax 06.686.5725, newsletter@mpv.org
Direttore responsabile: Daniele Nardi
Editore: Giorgio La Pira soc. coop, via Cattaro 28, 00198 Roma – tel 06.8632.1901, fax 06.8632.2953

Termini di utilizzo legge sulla Privacy Art.12 - 675/1996.
Per essere rimossi dalla lista cliccare qui