eluana  
ELUANA, ERA UNA DI NOI
(MA QUALCUNO HA DECISO CHE DOVEVA MORIRE)
 
 
 

Ultima modifica alla sezione:

13 febbraio 2009 ore 12:18


ELUANA E' MORTA.
CHE IL SIGNORE L'ACCOLGA
E PERDONI CHI L'HA PORTATA A QUESTO PUNTO



CHE ALMENO NON SIA MORTA INVANO:

I fatti parlano da soli e alimentano i più gravi sospetti.
Una camera appartata ed isolata perché nessuno entri e possa vedere,
il cambiamento dell'iniziale protocollo per renderlo più breve e micidiale,
la diffusione di notizie evidentemente false che Eluana stava ancora bene
in modo che nella gara a chi arriva primo vincesse la morte.
Si aggiungano gli errori ripetuti ed intrecciati della magistratura e le errate interpretazioni del rapporto tra poteri dello Stato.
Speriamo almeno che Eluana non sia morta invano e che la indisponibilità
della vita umana sia riaffermata in pieno in tutta la sua estensione e chiarezza.
Speriamo che la rivolta morale del Paese faccia aprire gli occhi a tutti sul tema
del diritto alla vita e della sua dignità fin dall'approvazione in tempi rapidi
di una buona legge sul Fine-vita.
Nell'immediato chiediamo il corpo della povera Eluana venga sottoposto
ad autopsia per evitare che i sospetti che nascono spontanei possano essere dissipati o i colpevoli puniti.
E chiediamo che almeno il disegno di legge governativo che non è riuscito ad arrivare in tempo vada avanti bruciando le tappe come era previsto per rassicurare ed esprimere solidarietà almeno alle mille e mille altre Eluane che ancora vivono.